Mal di gola da svapo: ecco come prevenirlo!

Man mano che i vaporizzatori continuano a diffondersi, un numero crescente di vapers riferisce di avere attacchi di mal di gola a causa dello svapo. 
Dai sondaggi sui consumatori pare che un gran numero di novellini sta sta sperimentando o sperimenterà questi effetti.

I più comuni sono il mal di gola causato e la famigerata “malattia da svapo”, nota formalmente come danno polmonare associato all’uso di sigarette elettroniche detto anche EVALI (E-cigarette, or Vaping, Product use Associated Lung Injury). 
Altri affermano addirittura di provare la gola in fiamme, essenzialmente un’irritazione che rende doloroso anche deglutire.

In questo post discutiamo le cause degli effetti collaterali più comuni dello svapo: dal bruciore alla gola al dolore ai polmoni e spieghiamo come evitarli con facilità.

e ci liquids

TROPPA NICOTINA

I livelli di nicotina sono la principale causa di mal di gola da svapo e irritazione alla gola in generale.
Secondo il National Center for Health Statistics, una grande percentuale di vapers sono ex fumatori che scelgono l’ e-liquid con la più alta percentuale di nicotina per ricevere la stessa sensazione di appagamento delle sigarette tradizionali. 
Alte dosi di nicotina possono causare bruciore alla gola, dolore durante l’inalazione e i sintomi della malattia polmonare da svapo.

SVAPO PROLUNGATO

Spesso i nuovi vapers hanno la tendenza a svapare troppo
La sensazione di astinenza fa sì che alcuni principianti fumino con la stessa intensità con cui aspiravano le sigarette classiche, ma più di frequente. 
Questo sfocia inevitabilmente in mal di gola o faringite.

ASTINENZA DA NICOTINA

L’influenza del fumatore è un termine generico usato per descrivere una varietà di condizioni associate a una grave astinenza da nicotina
Queste includono dolore addominale o nausea, raffreddore o tosse, emicrania, insonnia e sensazioni di dolore, secchezza o irritazione alla gola. 
L’influenza del fumatore affligge comunemente gli ex fumatori che sono passati allo svapo senza nicotina, per eliminare del tutto l’abitudine, e in genere scompare entro qualche settimana di astinenza costante.

MA COME PREVENIRE IL MAL DI GOLA?

Esistono diversi modi per prevenire il malessere alla gola e ai polmoni durante lo svapo. 
A parte attenersi a livelli di nicotina appropriati e svapare moderatamente, il metodo più efficace resta rimanere ben idratati!

Cosa c’entra l’acqua? 
Semplice: gli e-liquid non sono altro che nicotina, aromi e una base. 
La base è composta da glicole propilenico (PG), glicerina vegetale (VG) o una combinazione proporzionata di entrambi; sia PG che VG sono utilizzati perché assorbono l’umidità e abbassano il punto di ebollizione della nicotina liquida, eliminando la necessità di combustione
A causa di questo effetto, lo svapo prolungato può far seccare la bocca e la gola.

Con una corretta selezione di e-liquid e nicotina, un uso moderato della e-cig e un’abbondante idratazione, i vapers di tutti i livelli possono godersi i loro dispositivi senza doversi preoccupare del mal di gola da svapo!

Marche

verifica età

Hai almeno 18 anni?

Il contenuto di questo sito è riservato ai maggiorenni.

Ricevi le ultime news

Iscrivi alla nostra Newsletter

Potrai ricevere sconti e promo!

[]