FUMO: 5 MOTIVI PER PROVARE LO SVAPO

Smettere di fumare può sembrare un sogno febbrile inverosimile se hai provato tutti i cerotti, le gomme e le pastiglie sul mercato e non hanno sortito effetti. 
Ma lo svapo è il modo migliore per smettere di fumare! 

Se sei scettico sul fatto che lo svapo ti aiuterà finalmente a liberarti del fumo, questo articolo è per te: ecco 5 motivi per provare lo svapo. 

1. SMETTERE IMPROVVISAMENTE NON È REALISTICO 

Smettere di punto in bianco è più difficile a farsi che a dirsi.
Questo metodo aumenta anche i sintomi di astinenza come depressione e insonnia
Gli studi dimostrano che solo il 3-10% dei fumatori che cercano di smettere di fumare all’improvviso ci riesce… dunque non è un metodo impossibile, ma irrealistico.

2. ALTRI METODI LASCIANO INSODDISFATTI

Il cervello è un organo molto difficile da ingannare: desidera la nicotina ma anche il comportamento e la gestualità rituale del fumare
Esso collega l’idea di portare la sigaretta alla bocca con la dipendenza, perciò i metodi che eliminano l’azione fisica non riescono ad eliminare la bramosia del fumo.

3. STUDI DIMOSTRANO CHE LO SVAPO FUNZIONA 

In uno studio del New England Journal of Medicine, 900 persone che desideravano smettere di fumare sono state suddivise in due gruppi. 
Il gruppo A ha avuto accesso a surrogati della nicotina come cerotti, gomme e spray. 
Il gruppo B ha ricevuto una sigaretta elettronica e alcuni liquidi.

Il gruppo B è stato incoraggiato a esplorare diverse opzioni di sapori e livelli di nicotina ed ha dichiarato all’unanimità di avvertire meno sintomi di astinenza, come sbalzi d’umore e depressione, rispetto al gruppo A.
Alla fine dello studio di un anno, il 40% del gruppo B utilizzava ancora i propri vaporizzatori, mentre solo il 4% del gruppo A utilizzava ancora i propri sostituti. 
Ancora più scioccante è stato il numero di persone che sono riuscite a smettere di fumare del tutto: per il gruppo B l’80% delle persone ha smesso, mentre solo il 9% del gruppo A ha smesso. 

Anche i vapers che non hanno smesso completamente hanno visto una significativa diminuzione del loro consumo di sigarette.

4. LO SVAPO SODDISFA DOVE ALTRI METODI FALLISCONO

Lo svapo soddisfa il desiderio del cervello di inalare fumo e assaporare nicotina. 
Inoltre, il vapore passivo non è pericoloso come il fumo passivo.
È anche molto più leggero per il portafoglio: le ricariche di liquido costano solo pochi euro e possono durare un bel po’. 

5. UN’ALTERNATIVA PIÙ SICURA E PIÙ SANA

Molti liquidi contengono ancora nicotina, ma non le sostanze chimiche aggressive che troviamo all’interno delle sigarette e che possono portare a malattie e morte. 
Queste sostanze chimiche includono alti livelli di ammoniaca, cianuro, arsenico, formaldeide e benzene.
Ci sono oltre 7.000 diversi prodotti chimici all’interno di ogni sigaretta. 

Lo svapo salva da questi veleni e include sempre gli stessi quattro ingredienti: nicotina, aroma, glicerina vegetale (VG) e glicole propilenico (PG).

LO SVAPO È IL MODO MIGLIORE PER SMETTERE DI FUMARE

Passando a una sigaretta elettronica, salvi il tuo corpo da anni di inalazione di sostanze chimiche tossiche. 
Non solo i vaporizzatori soddisfano il desiderio di nicotina ma ci sono più probabilità di sperimentare una transizione graduale e di successo a uno stile di vita totalmente senza fumo e senza i sintomi dell’astinenza.


Se ti abbiamo convinto ad abbandonare il fumo con i nostri 5 motivi per provare lo svapo, vieni a scoprire i modelli di e-cig ed inizia il tuo percorso di transizione!

Marche

verifica età

Hai almeno 18 anni?

Il contenuto di questo sito è riservato ai maggiorenni.

Ricevi le ultime news

Iscrivi alla nostra Newsletter

Potrai ricevere sconti e promo!

[]